Castello Svevo di Brindisi

Castello Svevo di Brindisi

Il castello di Brindisi è stato realizzato dall’imperatore Federico II nella prima metà del XIII secolo. Successivamente restaurato dagli Angioini, alla fine del XV secolo fu ampliato dagli aragonesi e, infine, nel XVI secolo i nuovi interventi voluti da Carlo V ne hanno definitivamente rinforzato la struttura.

Maggiori informazioni

Interventi PON

Forte a Mare di Brindisi - lavori di restauro e valorizzazione

Soggetto proponente
Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio Lecce-Brindisi-Taranto
Beneficiario
Segretariato Regionale MIBACT Puglia
CUP
F82C16000890006
Importo in euro
5.000.000
(3.800.000 quota FESR e 1.200.000 quota FdR)
Descrizione intervento
Finalità prioritaria dell’intervento di restauro e valorizzazione è il conseguimento di livelli di eccellenza nella qualità dell’ambiente fisico, nelle modalità di fruizione del bene culturale, qualificando l’accesso ai servizi di accoglienza e di informazione turistica nel contesto territoriale di grande valore. Sono previsti sia interventi di restauro volti coniugare la salvaguardia dell’identità storica e costruttiva dei manufatti, attualmente non utilizzati rispetto alle loro elevate potenzialità, con la necessità di renderli accessibili e fruibili dal pubblico in condizioni di sicurezza, sia interventi di valorizzazione e di comunicazione, promozione e divulgazione culturale finalizzate a migliorare l’accessibilità e la visitabilità dell’intero immobile.bili.