Al via i lavori di restauro del Castello di Forte a mare di Brindisi

Al via i lavori di restauro del Castello di Forte a mare di Brindisi

Firmato dal Segretario regionale del MiBACT per la Puglia, Eugenia Vantaggiato, il contratto di appalto per l’affidamento dei lavori di restauro e valorizzazione del Castello di Forte a mare di Brindisi.

Un intervento da cinque milioni di euro, finanziato dal PON “Cultura e Sviluppo” FESR 2014/2020 – Asse I e destinato alla riqualificazione del complesso paesaggistico-monumentale ed alla sua fruizione pubblica.

Il restauro del Castello di Forte a mare rappresenta senza dubbio un’occasione per celebrare e rilanciare questo meraviglioso patrimonio, che appartiene a tutta la comunità, cittadini di Brindisi e turismo locale in generale, e che purtroppo è stato oggetto negli anni di numerosi atti vandalici. A tale scopo sarà ripristinato il “camminamento di ronda”, saranno permessi gli accessi alla “Piazza d’Armi” anche per i diversamente abili, si realizzeranno impianti multimediali e si individueranno spazi per la necessaria sorveglianza.

La conclusione dei lavori è prevista per l’estate del 2019.