Museo nazionale e Parco archeologico di Egnazia

Museo nazionale e Parco archeologico di Egnazia

Il Museo di Egnazia sorge all’esterno delle mura di cinta dell’antica Gnathia, nell’area della necropoli messapica. L’allestimento ripercorre i trenta secoli di storia dell’importante insediamento dell’età del bronzo, della città messapica e romana, sede vescovile in età tardoantica, attraverso l’eccezionale ricchezza dei reperti esposti e l’apparato illustrativo di particolare suggestione.

Il Parco archeologico di Egnazia, inserito in un piacevole contesto naturalistico-ambientale, nasce in un sito noto nel mondo antico e citato da autori greci e latini, per la sua posizione geografica privilegiata, che fu uno scalo commerciale strategico nel collegamento tra Occidente e Oriente.

Maggiori informazioni