Anfiteatro Flavio e Tempio di Serapide

Anfiteatro Flavio e Tempio di Serapide

Costruito nel I secolo d.C., l’Anfiteatro Flavio, sorge là dove confluivano le principali vie della regione, la Via Domitiana e la via per Napoli, in sostituzione dell’antico edificio per spettacoli di età romana repubblicana divenuto insufficiente a causa dell’enorme crescita demografica di Puteoli. Articolato su tre ordini, coronati in alto da un attico, l’anfiteatro, in quanto a capienza, era inferiore in Italia solo al Colosseo e a quello di Capua.

Maggiori informazioni