CASTELLO DI MELFI: inaugurazione della sezione medioevale del Museo Massimo Pallottino

CASTELLO DI MELFI: inaugurazione della sezione medioevale del Museo Massimo Pallottino

È in programma oggi, venerdì 17 dicembre 2021, alle ore 12.00, l’inaugurazione della sezione medievale Torre del Marcangione nel Museo Archeologico Nazionale “Massimo Pallottino” di Melfi.

La nuova sezione espone i reperti compresi tra il 1100 e il 1700 che documentano la storia del castello e la sua importanza e che sono stati rinvenuti grazie ai numerosi interventi di restauro che hanno interessato la Torre.

In particolare, attraverso l’intervento finanziato con le risorse del PON Cultura e Sviluppo 2014-2020 “Opere di riqualificazione valorizzazione funzionale del Castello di Melfi”, del valore complessivo di € 1.447.217,80, si è potuto completare il restauro della torre e contestualmente procedere al suo allestimento, ampliando anche il percorso del museo “Massimo Pallottino”.

Il Museo, ubicato all’interno del castello federiciano di Melfi, presenta l’importante documentazione archeologica rinvenuta nel comprensorio del Vulture-Melfese.

l Castello, dal fascino rimasto inalterato anche in virtù della sua posizione dominante e maestosa sulla vallata, è costruito su una piattaforma di lave e fatto della stessa pietra. È oggi sede del Museo archeologico nazionale del melfese le cui raccolte illustrano la vita, le credenze e i costumi delle popolazioni che hanno frequentato queste fertili terre dalla protostoria fino all’età romana.

Per avere maggiori informazioni sul Museo e sul Castello di Melfi è possibile visitare le pagine  a questi dedicati sul sito del Ministero della cultura e su quello della Direzione generale Musei.