CASTEL DEL MONTE: riaperta in Puglia la spettacolare fortezza ottagonale

CASTEL DEL MONTE: riaperta in Puglia la spettacolare fortezza ottagonale

Proseguono le graduali riaperture dei luoghi della cultura predisposte dalla Direzione regionale Musei Puglia: a partire dal 1° luglio ha riaperto l’imponente portale d’ingresso del monumento pugliese più noto al mondo, il sito Unesco di Castel del Monte (grande attrattore beneficiario del PON Cultura e Sviluppo), immerso nel Parco dell’Alta Murgia e localizzato nei pressi della nobile città di Andria. Le sue origini risalgono al tredicesimo secolo, con l’imperatore del Sacro Romano Impero Federico II di Svevia che volle erigere la struttura castellare sulla sommità di una collina, nell’ambito delle opere di fortificazioni volute dal Re delle due Sicilie.

Splendido esempio di architettura medievale, l’imponente castrum ottagonale è una struttura unica al mondo – per forma e stili architettonici tra linee arabe, gotiche e altre influenze nordeuropee – legata al numero 8 (lati del castello, pianta trapezoidale a forma di ottagono, torri a pianta ottagonale, disposte agli otto spigoli, sale del piano terra e del primo piano).  Tra le principali icone del patrimonio culturale nazionale, Castel del Monte è meta molto amata da turisti da tutto il mondo, un luogo che ha ispirato libri e film, oltre ad alimentare misteri e leggende su ciò che si faceva al suo interno all’epoca dell’imperatore svevo.

Il maniero federiciano è aperto al pubblico tutti i giorni dal lunedì alla domenica con una visita della durata di 45 minuti dalle ore 10.00 alle ore 18.45 (ultimo ingresso ore 18.00) e flussi contingentati di 18 persone per fascia oraria.

Per la sua visita in piena sicurezza e nel pieno rispetto della normativa anti COVID-19 è fortemente consigliata la prenotazione e l’acquisto del biglietto online attraverso il sito web https://buy.novaapulia.it/ingresso-castel-del-monte.html. In caso di mancata prenotazione, l’accesso è vincolato alla disponibilità dei posti nelle fasce orarie indicate.Per info e prenotazioni delle visite è possibile contattare il concessionario Novaapulia 388.3026000 (mail: casteldelmonte@novaapulia.it, dopo aver scelto il giorno e l’orario sulla piattaforma online) o direttamente Castel del Monte 0883.569997 (mail: drm-pug.casteldelmonte@beniculturali.it)

Si segnalano, inoltre, gli altri luoghi della cultura nuovamente visitabili della Direzione regionale Musei Puglia tra cui gli altri attrattori PON il Parco Archeologico di Egnazia e il Castello Svevo di Bari e altri importanti siti (Parco Archeologico di Canne della Battaglia, Parco Archeologico di Monte Sannace, il Museo Archeologico Nazionale di Canosa di Puglia, il Museo Nazionale Archeologico di Altamura, la Galleria Nazionale della Puglia “G. e R. Devanna” di Bitonto ed il Museo Archeologico Nazionale di Gioia del Colle, e il Castello di Copertino). Per maggiori dettagli generali sulle modalità di visita e sui nuovi servizi di accoglienza offerti al pubblico si invita a consultare il sito https://musei.puglia.beniculturali.it.


Per maggiori informazioni sulla visita a Castel del Monte si rimanda ai seguenti siti:

http://www.casteldelmonte.beniculturali.it

www.novaapulia.it/index.php/visita/castel-del-monte


Social: www.facebook.com/CastelDelMonte.PoloMusealePuglia/