Museo regionale di Aidone – Area Archeologica di Morgantina

Museo regionale di Aidone - Area Archeologica di Morgantina

Il Museo illustra la storia di Morgantina (Enna) dall’età del bronzo all’età romano-repubblicana. La sede museale è l’ex Convento dei Padri Cappuccini, realizzato tra il 1611 ed il 1613 sotto la reggenza di Padre Gregorio da Castrogiovanni. L’impianto architettonico originario, comprendente anche la chiesa, dedicata a San Francesco, è stato oggetto di intervento nel 1984, quando fu adibito a sede museale.

Maggiori informazioni

Morgantina è tra le città antiche meglio conosciute della Sicilia interna, grazie a circa un trentennio di campagne di scavo. Il sito archeologico offre al visitatore il quadro di oltre mille anni di storia, dalla fondazione della città in età preistorica fino al suo declino, avvenuto nell’età imperiale romana.

Maggiori informazioni

Interventi PON

Servizio Museo regionale di Aidone – Morgantina. Restauro di Case Vinci e progetto di due nuovi ingressi all'area archeologica

Soggetto proponente
Servizio Museo regionale di Aidone
Beneficiario
Museo regionale di Aidone
CUP
G98I13000560006
Importo in euro
846.545,00
(634.908,75 quota FESR e 211.636,25 quota FdR)
Descrizione intervento
L’intervento mira a migliorare la fruibilità del sito di Morgantina attraverso la progettazione di due nuovi ingressi accessibili, anche ai diversamente abili con aree di parcheggio dedicate, il restauro e la nuova destinazione d’uso delle Case Vinci come servizi agli utenti, sala reception e punti di sosta dotati di sistemi multimediali di divulgazione e per le attività didattiche, con postazioni di accesso ad internet. La sistemazione degli spazi e degli allestimenti riflettono le tecniche moderne di diffusione culturale e promozione turistica proprie del “museo diffuso”.