Complesso di S. Maria del Gesù a Ragusa

Complesso di S. Maria del Gesù a Ragusa

Il convento e la chiesa di S. Maria del Gesù vennero edificati dai Frati minori riformati a partire dal 1636, con il contributo dell’Amministrazione cittadina e dell’intera popolazione. Il fabbricato, per la cui costruzione furono utilizzati i materiali di risulta dell’ormai abbandonato castello di Ragusa, si eleva, per un’altezza di 21 metri, su quattro livelli che, anticamente, ospitavano i diversi ambienti del convento.

Maggiori informazioni

Interventi PON

Museo archeologico ibleo nel convento di S. Maria del Gesù a Ragusa Ibla - Recupero e allestimento

Soggetto proponente
Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Ragusa
Beneficiario
Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Ragusa
CUP
G23D12000490006
Importo in euro
5.390.618,42
(4.096.870,00 quota FESR e 1.293.748,42 quota FdR)
Descrizione intervento
L’intervento ha ad oggetto il recupero dell’edificio del convento di S. Maria del Gesù e la realizzzazione al suo interno del Museo Archeologico per la conservazione e tutela del patrimonio storico culturale di un nodo fondamentale degli itinerari turistici locali (vie del barocco, siti archeologici, ambiti paesaggistici..), contribuendo positivamente alla costituzione di reti integrate per la fruizione dei beni dell’area.