Reggia di Caserta

Reggia di Caserta

Voluta da Carlo di Borbone su modello della Versailles di Luigi XIV, la Reggia di Caserta fu progettata dall’architetto Luigi Vanvitelli. La sua costruzione cominciò nel 1752: la direzione dei lavori passò prima a Carlo Vanvitelli per proseguire sotto la guida di altri architetti fino al 1847. Sotto Ferdinando IV, la corte abitava la reggia solo nella bella stagione, mentre Ferdinando II, l’ultimo re, la elesse a dimora preferita. La Reggia appartenne ai beni della corona – dei Borbone (tranne durante la parentesi napoleonica), poi dei Savoia – fino al 1921, quando passò allo Stato.

Maggiori informazioni

Interventi PON

Reggia di Caserta - Lavori di restauro delle facciate e valorizzazione del Complesso Vanvitelliano

Soggetto proponente
Segretariato Regionale MIBAC Campania
Beneficiario
Segretariato Regionale MIBAC Campania
CUP
F28I13000090006
Importo in euro
3.056.735,15
(2.323.118,71 quota FESR e 733.616,44 quota FdR)
Descrizione intervento
Lavori di restauro delle facciate, del fronte ovest, lato in uso all’Aeronautica Militare, del fronte sud, comprensivo dell’avancorpo della cortina est, delle cortine sud ed est del IV cortile, il cui restauro è essenziale per la messa in sicurezza del percorso di accesso al complesso.

La Reggia di Caserta in digitale: una piattaforma aperta al mondo - servizi e forniture per la fruizione

Soggetto proponente
Reggia di Caserta
Beneficiario
Reggia di Caserta
CUP
F21B16000150006
Importo in euro
1.000.000
(760.000 quota FESR e 240.000 quota FdR)
Descrizione intervento
Sostegno alla diffusione della conoscenza e alla fruizione e del patrimonio culturale, materiale e immateriale, attraverso la creazione di servizi e/o sistemi innovativi e l’utilizzo di tecnologie avanzate.

Reggia di Caserta - Lavori di restauro delle facciate interne ed esterne, finalizzati alla fruizione in sicurezza e alla valorizzazione del Complesso Vanvitelliano - II Lotto funzionale

Beneficiario
Segretariato Regionale MIBACT Campania
CUP
F28I13000090006
Importo in euro
895.743,04
(671.807,28 quota FESR e 223.935,76 quota FdR)
Descrizione intervento
Restauro del tratto orientale delle facciate per una lunghezza di 70 metri lato Flora. Il Progetto prevede opere di risanamento dell’intero sistema di allontanamento delle acque meteoriche; restauro e/o rifacimento degli infissi caratterizzati da marcescenza diffusa; bonifica della facciata da cavi elettrici presenti sugli aggetti dei cornicioni attraverso la loro rimozione.

Reggia di Caserta - Lavori di restauro delle facciate interne ed esterne, finalizzati alla fruizione in sicurezza e alla valorizzazione del Complesso Vanvitelliano - III Lotto funzionale

Beneficiario
Segretariato Regionale MIBACT Campania
CUP
F28I13000090006
Importo in euro
7.876.361,01
(5.907.270,76 quota FESR e 1.969.090,25 quota FdR)
Descrizione intervento
Restauro della facciata nord prospettante il parco reale, delle quattro facciate interne prospicienti il primo cortile, delle quattro facciate interne prospicienti il secondo cortile, dell due facciate interne sul terzo cortile, più precisamente la facciata sud e quella est.