Museo e Parco archeologico nazionale di Locri

Museo e Parco archeologico nazionale di Locri

Il Museo Archeologico Nazionale di Locri Epizefiri sorge ai confini dell’area sacra di Marasà e venne realizzato su progetto dell’architetto G. De Franciscis ed aperto al pubblico nel 1971 con la denominazione di “Antiquarium di Locri”. È una struttura di piccole dimensioni che si sviluppa essenzialmente su due livelli che nel 1998 viene elevato al rango di Museo Nazionale, riconoscendo la fondamentale importanza dell’area archeologica di Locri Epizefiri nell’ambito del patrimonio culturale del nostro Paese.

Maggiori informazioni

Interventi PON

Museo nazionale di Locri Epizefiri: interventi di recupero e di valorizzazione. "Adeguamento e messa in sicurezza della struttura esistente e opere connesse"

Soggetto proponente
Polo Museale della Calabria
Beneficiario
Segretariato Regionale MIBACT Calabria
CUP
F11B15000800007
Importo in euro
5.000.000
(3.750.000 quota FESR e 1.250.000 quota FdR)