Programma Complementare

Programma Complementare

Il Programma di azione e coesione complementare al PON Cultura e Sviluppo, dedicato alle cinque regioni meno sviluppate (Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia), concorre alle finalità strategiche della programmazione 2014-2020 cofinanziata dai fondi europei e definita con l’Accordo di Partenariato (AdP).

Tale Programma è pertanto finalizzato al rafforzamento dell’impatto del PON Cultura e Sviluppo e al superamento, da un lato, delle condizioni di sottoutilizzo delle risorse culturali delle cinque regioni del Mezzogiorno interessate dal Programma e, dall’altro, dei divari, in termini di flussi turistici, tra queste regioni e quelle del Centro-Nord.

Con una dotazione finanziaria pari a 133.622.878 euro, il Programma Complementare riproduce l’impianto strategico del PON articolandosi in tre Assi prioritari e perseguendo il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • Asse I – Rafforzamento delle dotazioni culturali, sul quale convergono circa l’81% delle risorse disponibili
  • Asse II – Attivazione dei potenziali territoriali di sviluppo collegati alla cultura, che assorbe il 15% della dotazione finanziaria complessiva
  • Asse III – Assistenza tecnica, al quale è destinato il 4% delle risorse, che svolge un ruolo servente rispetto all’attuazione del Programma.

 

Documenti correlati