Comunicazione

Comunicazione

La politica di comunicazione dell’Unione Europea per il nuovo periodo di programmazione 2014-2020 si colloca nel quadro del rinnovato impegno della Commissione di diffondere la conoscenza sugli obiettivi, e sulle opportunità di finanziamento e accrescere la trasparenza sui risultati dei programmi e dei progetti attuati nel quadro della politica di coesione.

Per rendere veramente efficace la programmazione e la progettazione degli interventi è necessario informare e coinvolgere il vasto ed articolato pubblico di stakeholders, portatore di esigenze ed istanze differenti.

Per far ciò l’Autorità di Gestione si attiene ai seguenti principi:

  • Trasparenza e visibilità, assicurando la trasparenza dei processi relativi al funzionamento del PON, la pubblicazione di informazioni aggiornate sull’attuazione e sui risultati ottenuti del Programma.
  • Semplificazione e accessibilità, attraverso modalità di diffusione delle informazioni che non richiedano procedure complesse e oneri amministrativi eccessivi.
  • Cooperazione, mediante la condivisione delle informazioni in forma armonica e uniforme e il loro trasferimento in modo accurato e tempestivo a tutti di organismi e partner.