Asse II – Imprenditorialità

Asse II - Imprenditorialità

L’Asse II del Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo 2014-2020 è dedicato all’ Attivazione dei potenziali territoriali di sviluppo legati alla cultura.

Promuove processi integrati di sviluppo nelle aree di attrazione culturale oggetto degli interventi dell’Asse I, dando impulso e valorizzando la componente imprenditoriale collegata alla fruizione turistico-culturale, nonché rafforzando il sistema delle industrie culturali e creative, sostenendo al loro interno innovazione, creatività e sviluppo tecnologico.

Sono state stanziate risorse pari a 114 Milioni euro per conseguire l’obiettivo di attivazione dei potenziali territoriali di sviluppo legati alla cultura attraverso tre distinte azioni di intervento:

Azione 3.a.1a – Interventi di supporto alla nascita di nuove imprese, attraverso cui rafforzare la competitività delle imprese della filiera culturale e creativa. In particolare l’azione del PON, estesa all’intero territorio delle cinque regioni, si incentra sul rafforzamento della capacità competitiva delle micro, piccole e medie imprese, o loro raggruppamenti, che operano, o che intendono operare, prioritariamente nei settori “core” delle attività culturali e delle connesse industrie, promuovendo processi di innovazione produttiva e organizzativa e il trasferimento di competenze e know how anche tecnologici.

Azione 3.b.1a – Supporto allo sviluppo di prodotti e servizi complementari alla valorizzazione di identificati attrattori culturali e naturali del territorio, rivolgendosi alle imprese già esistenti della filiera culturale, turistica, creativa, dello spettacolo e dei prodotti tradizionali.

Azione 3.c.1a – Sostegno all’avvio e rafforzamento di attività imprenditoriali che producono effetti socialmente desiderabili e beni pubblici non prodotti dal mercato. L’azione intende favorire la nascita e la qualificazione di servizi e attività connesse alla gestione degli attrattori e in generale alla fruizione e alla valorizzazione culturale, realizzate da imprese e altri soggetti del privato sociale.

Documenti correlati