Il Museo MArTA 3.0: Procedura di gara per l’affidamento dei servizi di catalogazione, digitalizzazione 2d-3d e realizzazione di un archivio digitale

Il Museo MArTA 3.0: Procedura di gara per l’affidamento dei servizi di catalogazione, digitalizzazione 2d-3d e realizzazione di un archivio digitale

Con determina a contrarre n. 80 del 14.12.2018, il Museo Archeologico Nazionale di Taranto (MArTA) ha deliberato di affidare i servizi di catalogazione, digitalizzazione 2D-3D e realizzazione di un archivio digitale nell’ambito del progetto “Il Museo MArTA 3.0” finanziato dal Programma Operativo Nazionale FESR “Cultura e Sviluppo” 2014-2020.

In particolare, il progetto “Il Museo MArTA 3.0” si pone l’obiettivo generale di rinnovare, integrare ed estendere l’offerta culturale del Museo Archeologico Nazionale di Taranto, facendo uso delle più moderne tecnologie ICT ed erogando contenuti innovativi ed interattivi che prevedano il coinvolgimento emotivo e la partecipazione attiva e sociale del visitatore.

Il progetto si inserisce all’interno di una ampia strategia di riqualificazione e rilancio dell’attrattore MArTA con l’obiettivo strategico che tale rilancio possa riflettersi in maniera osmotica anche attraverso il contesto sociale e culturale dell’area tarantina e regionale pugliese, generando in tal modo un circolo virtuoso in grado di sostenere ed alimentare processi di innovazione sociale.

L’affidamento avverrà mediante procedura aperta e con applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi degli artt. 60 e 95 del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 – Codice dei contratti pubblici.

Le attività oggetto della procedura di gara sono:

  • Catalogazione del patrimonio museale;
  • Sviluppo di un archivio digitale;
  • Digitalizzazione delle opere 2D: riproduzione fotografiche delle opere di catalogazione per il web;
  • Digitalizzazione immagine stereoscopiche;
  • Digitalizzazione modelli 3D: riproduzione dei reperti archeologici in 3D.

L’importo totale è € 242.500,00, oltre IVA, come per legge, comprensivo di tutti gli oneri, mentre la durata dell’appalto è di 20 mesi dalla data di avvio del servizio che dovrà comunque concludersi entro il 31.12.2020.

Il termine di presentazione delle offerte scade il 14 gennaio 2019.

Per scaricare la documentazione di gara, clicca qui.