Egnazia – Area archeologica: firmato il primo decreto di finanziamento

Egnazia – Area archeologica: firmato il primo decreto di finanziamento

Firmato lo scorso 01 agosto dall’Autorità di Gestione del PON Cultura e Sviluppo 2014-2020 il decreto n. 195/2019 con il quale viene concesso il finanziamento massimo di € 4.403.436,18 per la realizzazione dell’intervento denominato “Egnazia – Area archeologica – Tutela e valorizzazione dell’area archeologica demaniale e completamento dell’allestimento del Museo Archeologico Nazionale”, il cui soggetto beneficiario è il Polo Museale della Puglia.
Un intervento finanziato con le risorse dell’Asse I – “Rafforzamento delle dotazioni culturali” del PON “Cultura e Sviluppo” – FESR 2014-2020 che consentirà di attuare operazioni di restauro all’interno del Parco archeologico (dalle necropoli messapiche, agli ambienti della città romana e di quelli tardoantichi e medioevali, ed alla cinta muraria messapica) e di rifunzionalizzazione e implementazione degli impianti sia dell’area archeologica che del Museo Nazionale.